25/01/05  - Acne - Pelle

25 gennaio 2005

Acne




Domanda del 25 gennaio 2005

Domanda


Gentile Dottore, la mia domanda riguarda un problema che ho da ormai 8 anni. All'età di 18 anni ho iniziato a prendere la pillola anticoncezionale, precisamente la Ginoden. Dopo due anni di assunzione l'ho sospesa e dopo sei mesi dalla sospensione è comparsa una forte forma di acne. Da allora continuo a fare cicli di Diane per due o tre anni e dopo la sospensione della stessa (dopo circa sei mesi) ricompare il problema. Con il Diane di solito l'acne scompare dopo due o tre mesi, in questo ultimo ciclo, dopo tre mesi non sto avendo ancora risultati. Dovrò assumere per sempre il Diane? Da cosa può essersi scatenato l'acne? Se volessi una gravidanza, il problema peggiorerebbe? Grazie in anticipo per la risposta. Barbara - 28 anni. - Torino
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Pelle



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Patologie



Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Pelle
10 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Protezione solare. Tutto quello che c’è da sapere
Pelle
09 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Protezione solare. Tutto quello che c’è da sapere
Couperose: quella pelle troppo reattiva
Pelle
02 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Couperose: quella pelle troppo reattiva