21/02/08  - Addome disteso e dolorante/stasi intestinale - Stomaco e intestino

21 febbraio 2008

Addome disteso e dolorante/stasi intestinale




Domanda del 21 febbraio 2008

Domanda


Soffro di stitichezza dall'infanzia, quando l'ansia da evacuazione mi induceva a trattenere le feci di fronte allo stimolo, con conseguente accumulo delle stesse per periodi prolungati, fino ad un mese, in media. Con l'adolescenza ho abbandonato questa cattiva abitudine, pur persistendo il problema della stitichezza, che ho invano cercato di alleviare con integrazioni alimentari di fibre e lieviti. Ora ho 33 anni e da circa un anno ho perso definitivamente ogni stimolo di evacuazione. Riesco a liberarmi solo mediante clisteri di camomilla (non irritanti) e/o lassativi, cercando di prediligere quelli osmotici. Il mio addome è vergognosamente gonfio e costantem dolorante e, sempre da un anno a questa parte, ho delle eccessive emissioni d'aria, peraltro imbarazzanti. Può trattarsi anche di intolleranze alimentari? Devo preoccuparmi?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Stomaco e intestino
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Sindrome dell'intestino irritabile: un aiuto dai probiotici
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio
Stomaco e intestino
20 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Diverticolosi. Alimentazione e fattori di rischio