29/02/08  - Aerosol forzato - Infanzia

29 febbraio 2008

Aerosol "forzato"




Domanda del 29 febbraio 2008

Domanda


Il mio bambino da piccolo ha sofferto molto per crisi di ispessimento della faringe tanto da emettere in due casi quasi dei sibili. Una volta all'ospedale oltre ad una puntura gli hanno fatto forzatamente un aerosol, ma ricordo vividamente che a differenza di altre volte in cui lo ha fatto quella volta li' si opponeva con tutte le sue forze urlando inarcandosi, ogni tanto girava gli occhi all'insù. Oggi ho il terrore che in realtà abbia avuto un'insufficenza di ossigeno: non poteva respirare bene date le particolari condizioni. Noi adulti ogni tanto ci leviamo la mascherina e ci asciughiamo il naso dall'umido he si forma per poter continuare ad inalare tranquillamente, a lui gli è stata tenuta premuta tutto il tempo, e quando terminò notai che aveva le narici chiuse dal muco prodottosi con il pianto e gli era colato intorno alla bocca e sotto il mento. E dalla bocca non poteva respirare bene a causa dell'ispessimento della faringe. Oggi ha 7 anni e quando parla sembra non trovi le parole o ripete alcune volte la stessa cercando la successiva. Io cerco di ascoltarlo mostrando più tranquillità possibile ma stenta lo stesso. Può essere successo qualcosa in quell'occasione che ha ""lesionato" il centro della parola? Grazie.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Infanzia



Potrebbe interessarti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Epistassi, come comportarsi
Infanzia
03 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Epistassi, come comportarsi