29/09/04  - Aiutare un sieropositivo - Malattie infettive

29 settembre 2004

Aiutare un sieropositivo




Domanda del 29 settembre 2004

Domanda


da 6 mesi frequento un ragazzo sieropositivo. Abbiamo fatto l'amore con il preservativo, tranne in un caso (ma non fino all'eiaculazione) e abitualmente pratico a lui il rapporto orale. fino a che punto c'e' sicurezza in tutto questo? dal punto di vista dell'aiuto psicologico (è un po' depresso perchè da 6 anni non faceva piu' analisi e non sa a che stadio sia la malattia) cosa si puo' fare? che faccio IO??
grazie!
v.

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco