23/06/08  - Allergia al sole da farmaci - Malattie infettive

23 giugno 2008

Allergia al sole da farmaci




Domanda del 23 giugno 2008

Domanda


Gentile Professore, sono una ragazza di 33 anni affetta da sclerosi multipla in trattamento con 3 cps/die di azatioprina, attualmente con una gamba ingessata per rottura del piatto tibiale. La scorsa notte improvvisamente mi si è come occlusa la gola, non riuscivo a deglutire, a schiarire la voce ed a respirare. Dopo aver cercato di tossire, ho vomitato qualche succo gastrico fino a quando mio marito non mi ha messo delle gocce di collirio antistaminico negli occhi e quasi subito è come se i polmoni abbiano ripreso a funzionare. Vorrei sapere se si tratta di allergia al sole provocata dal farmaco e se esiste una terapia di mantenimento che mi consenta di espormi al sole;peraltro ieri sono stato sempre sotto l'ombrellone e con una protezione solare 30.Inoltre in coincidenza con l'esposizione non ho assunto alcun farmaco, dal momento che ho posticipato l'assunzione dell'azatioprina alla sera. Grazie Francesca
La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Malattie infettive
27 novembre 2017
Notizie
Influenza 2017: riflettori puntati sulla vaccinazione
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza
Malattie infettive
04 settembre 2017
Notizie
Vaccinazioni obbligatorie: facciamo chiarezza