10/10/04  - Allergia all'ulivo - Malattie infettive

10 ottobre 2004

Allergia all'ulivo





Domanda del 10 ottobre 2004

Domanda: Allergia all'ulivo


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 10 ottobre 2004.

si può essere allergici alla pianta di ulivi anche fuori stagione? Se la risposta è si, una continua esposizione a tali piante é pericolosa?
Risposta del 14 ottobre 2004

Risposta di MARGHERITA TOMASSINI


in genere si è allergici al polline dell'ulivo, che è una pianta a pollinazione biennale, cioè un anno il polline è in quantità maggiore ed un anno il polline è in quantità minore. tuttavia i soggetti con deficit di glucosio 6 fosfato deidrogenasi allergici al polline di ulivo sono più semsibili anche a minime quantità di polline e la stagione di pollinazione nei climi mediterranei può essere piuttosto prolungata. sarebbe importante conoscere la regione in cui lei vive per poter dare una risposta più precisa e personale. inoltre è possibile che lei sia sensibile anche ai pollini di altre piante (più spesso parietaria e graminacee, ma anche composite) con stagione di pollinazione sovrapponibile parzialmente a quella dell'ulivo. sarebbe pertanto opportuna una visita allergologica ed eventualmente un prick test (test cutaneo) per inalanti.

l'esposizione continua all'allergene responsabile della sintomatologia clinica andrebbe preferibilmente evitata, ma se si tratta di vera allergia all'ulivo questa può essere trattata adeguatamente, laddove non sia possibile evitare l'esposizione all'allergene

Dott.ssa Margherita Tomassini
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Continuità Assistenziale



Il profilo di MARGHERITA TOMASSINI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti