06/09/04  - ALLERGIA FRUTTA SECCA - Infanzia

06 settembre 2004

ALLERGIA FRUTTA SECCA




Domanda del 06 settembre 2004

Domanda


Dopo l'ingestione di un pezzettino di noce, la mia bimba di 3 anni circa è risultata allergica con il PRICK(1 + positivo) a noce e nocciola. Adesso le farò anche il RAST. Vorrei sapere se queste allergie nei bambini possono sparire.
A distanza di qualche mese, la bimba ha assaggiato (in quantità minima) anche altri alimenti (ad es. biscotti, gelati o "Nutella" contenenti frutta secca), senza mai avere nessuna reazione. Sono sbagliati questi assaggi e rischia reazioni più gravi anche se non ne ha + avute di nessun tipo? Perchè il dottore mi ha vietato ogni "assaggio" di frutta secca e derivati, spaventandomi molto. Grazie.
Cordiali saluti.

Risposta del 24 settembre 2004

Risposta di GIOVANNI MARIA TRAINA


E' assolutamente sconsigliabile eseguire questi " assaggi" ( veri e propri challange di scatenamento !) a domicilio. L'unica cosa sensata è rivolgersi ad un ospedale con un servizio di allergologia pediatrica ed eseguire la riesposizione a detti alimenti in ambito conrollato.
Distinti saluti

Dott. Giovanni Maria Traina
Medico Ospedaliero
AGRIGENTO (AG)



Il profilo di GIOVANNI MARIA TRAINA
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Infanzia



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Calcolo della data presunta parto


Potrebbe interessarti