03/06/08  - Allergie e dermatite atopica - Pelle

03 giugno 2008

Allergie e dermatite atopica




Domanda del 03 giugno 2008

Domanda


Mio nipote di dieci anni improvvisamente ha avuto manifestazioni di dermatite. Ha fatto i test per le allergie ed è risultato allergico a tutti i cereali,latticini, agli acari, ai pollini. Lo teniamo a dieta con pasta di kamut , alimenti di soia ecc. Siamo preoccupati perchè non vediamo una via di uscita da questa situazione. Sta prendendo anche antistaminici, per il letto usiamo coprimaterasso e coprifedere di un tessuto speciale antiacaro, ma la cosa più preoccupante sono le allergie alimentari. Ormai è più di un mese che non mangia alimenti a cui è allergico ma non vediamo miglioramenti, anzi. Spero mi possiate fornire delucidazioni. Grazie C.P.
Risposta del 07 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI SPORTELLI


Non sempre i risultati dei tests allergologici corrispondono alle cause di riacutizzazione della dermatite atopica. Oltre agli esami di laboratorio e' importante anche il vostro spirito di osservazione per identificare le cause del peggioramento. Inoltre la componente psicosomatica e' anche importante in questi casi. A volte nei bambini l'eccessiva attenzione su di loro, come anche le eccessive restrizioni alimentari, possono avere influenze negative sul decorso della malattia. Visto che siamo praticamente in estate e quindi la cosa e' piu' facile, il cambiamento di ambiente (esempio: campagna, mare, ecc.) potrebbe portare ad un miglioramento anche spettacolare della sintomatologia.

Saluti
giosp@giosp.it
http://www.giospt


Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)



Il profilo di GIOVANNI SPORTELLI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Pelle



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti