03/07/04  - Allopurinolo e cardiopatie - Malattie infettive

03 luglio 2004

Allopurinolo e cardiopatie





Domanda del 03 luglio 2004

Domanda: Allopurinolo e cardiopatie


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 03 luglio 2004.

buongiorno,
ho subito un Infarto miocardico ben recuperato, purtroppo sono anche affetto da iperuricemia ma non posso più assumere farmaci tipo ziloric o allurit perchè mi causano extrasistole. E' possibile? che posso assumere in alternativa?
tenga presente che in questo momento sono bloccato a causa di un doloroso attacco di Gotta .
grazie in anticipo
Giulio
Risposta del 06 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


L'alimentazione nel suo caso è il presidio più prezioso, in attesa che si faccia avanti qualche collega esperto in farmaci.
Saluti.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Risposta del 07 luglio 2004

Risposta di DONATELLA ARALDA


Gentile signore,
le extrasistoli non risultano essere tra gli effetti indesiderati dell'allopurinolo.Chi ha attribuito a tale farmaco la responsabilita' del suo disturbo? E'possibile che le sue extrasistoli dipendano da cause piu'strettamente correlate alla sua cardiopatia;sarebbe necessario conoscere i farmaci che assume.E'inoltre possibile trattatre adeguatamente le extrasistoli con farmaci molto efficaci.Inoltre:e'stato eseguito un esame Holter,per valutare il tipo di extrasistoli e la loro incidenza nelle 24 ore?
E'importante effettuare questi accertamenti prima di sospendere un farmaco molto importante,quale l'Allopurinolo,perche'l'iperuricemia puo' essere dannosa anche per il sistema cardiocircolatorio.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Donatella Aralda
Medico Ospedaliero
NOVARA (NO)



Il profilo di DONATELLA ARALDA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti