26/07/04  - AMILASI - Cuore circolazione e malattie del sangue

26 luglio 2004

AMILASI




Domanda del 26 luglio 2004

Domanda


A seguito di un controllo di routine mi è stato riscontrato un valore alterato delle ALFA AMILASI 235 (val.rif. 1-220). A posto l'amilasi pancreatica (54) e tutti gli altri esami (EMC,ves, transaminasi, gamma gt, creatinina,es.urine,colesterolo,sideremia) a parte una bil.un po' alta (tot. 2,6) causata da una sindrome di Gilbert. Ho fatto anche un'ecografia add.superiore che non ha rilevato nulla di patologico. Non ho problemi di salute a parte qualche occasionale disturbo dispeptico e irregolarità intestinali per i quali in passato mi avevano diagnosticato una sindrome del colo irritabile. Vorrei però sapere che cos'e l'amilasi alfa, che differenza c'e con quella pancreatica e se ha un significato clinico. Devo fare altri approfondimenti diagnostici o controllarene periodicamente i valori. In altre parole posso stare tramquillo? Grazie. saluti.
Risposta del 03 settembre 2004

Risposta di DAVIDE GIAVARINA


L'Alfa Amilasi è prodotta dal Pancreas e dalle ghiandole salivari. Un aumento lieve, in assenza di sintomi e segni potrebbe essere sostenuto da lievi infiammazioni delle parotidi o da calcolosi dei dotti salivari.
Il test amilasi pancreatica riconosce solamente l'amilasi pancreatica, ed il fatto che sia nella norma escude un interessamento pancreatico.

Ci sono inoltre alcuni soggetti che sviluppano particolari anticorpi che possono interferire con i dosaggi degli enzimi, dando risultati falsamente elevati: si parla in questi casi di macroamilasemia. E' stata segnalata una associazione tra sindrome di Gilbert e Macroamilasi.
(http://www.ncbi.nlm.nih.gov/entrez/query.fcgi?cmd=Retrieve&db=pubmed&dopt=Abstract&list_uids=2472995)

esistono tecniche di laboratorio (filtrazioni in particolari gel) che possono dirimere il dubbio, ma occore porre il sospetto di macroamilasi al momento della richiesta del test.


Dott. Davide Giavarina
Medico Ospedaliero
VICENZA (VI)



Il profilo di DAVIDE GIAVARINA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Cuore circolazione e malattie del sangue
07 dicembre 2017
Notizie
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
Notizie
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
Notizie
Il sesso non mette a rischio il cuore