27/01/14  - Amnesia - Mente e cervello

27 gennaio 2014

Amnesia





Domanda del 27 gennaio 2014

Domanda: Amnesia


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 27 gennaio 2014.

buongiorno mi chiamo francesco ho 23 anni e provengo da modena ...
da quando ho circa 14 anni faccio fatica a ricordare le cose , so dove le ripongo è nel giro di 2 minuti non mi ricordo dove le ho appoggiate (dalle chiavi di casa al cavatappi ecc ecc ) credendo che fosse una questione di stress non ci ho fatto un caso "patologico" ma andando avanti con il tempo questa "Caso" sempre ammesso che lo sia continua a succedere ....
per favore vorrei un consulto medico da parte di qualcuno molto più competente di me per favore in modo tale da capire se c'è un reale problema è da li trovarne una soluzione
Distinti saluti. Francesco
Risposta del 28 gennaio 2014

Risposta di FRANCESCO COZZI


Gentile Sig. Francesco, il "problema", se così possiamo chiamarlo, potrebbe essere anche solo una questione di attenzione nel momento in cui viene eseguita quell'attività che successivamente si fa fatica a ricordare. Esempi abbastanza noti sono quelli di non ricordare il nome della persona che vediamo per la prima volta e cui ci presentiamo con una stretta di mano, oppure semplicemente dove si è parcheggiata la propria auto. Se alcuni gesti vengono fatti in maniera "quasi" automatica, in quel momento il livello di attenzione è basso e la memoria fa fatica a fissare quel momento, da lì l'amnesia.
Se il problema le sembra grave e disturbante potrebbe semplicemente rivolgersi a uno psicologo per acquisire qualche piccolo trucco per stimolare la memoria di fissazione.
Ad esempio quando qualcuno ci si presenta, invece di scrutarlo, concentrarsi a stringere la mano e dire il proprio nome, potrebbe essere utile anche associare mentalmente il nome dello sconosciuto a un qualcosa di noto come un altro conoscente, un attore, un personaggio noto, oppure a un oggetto che ci fa rima, o a una parola che somiglia a quel nome...

Francesco Cozzi
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Neurochirurgia
Cesena (FC)

Il profilo di FRANCESCO COZZI
Risposta del 29 gennaio 2014

Risposta di QUIRINO EMILIO QUISI


chieda lumi ad un neurologo di fiducia, raccontando il suo disagio., carissimo francesco. .


Dott. QUIRINO EMILIO QUISI
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Psichiatria
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di QUIRINO EMILIO QUISI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti