15/01/17  - Analisi liquido seminale - Salute maschile

15 gennaio 2017

Analisi liquido seminale




Domanda del 15 gennaio 2017

Domanda


Mi sono operato di varicocele un anno e mezzo fa... Durante questo periodo ho ripetuto le analisi due volte... messe a confronto il numero di nemaspermi è sceso da 32.000.000 a 18.200.000... non capisco la motivazione... tra un esame e l'altro sono passati sette mesi... può essere lo stress???? O magari un'alimentazione poco ricca di proteine? Cosa potrei migliorare nello stile di vita? L'indice di fertilità di Page e houlding è passato da 3 a 6... cosa significano questi valori? Il prossimo mese ho la visita con il mio andrologo-urologo k mi ha operato... Lei cosa mi consiglia di fare? Tutte le volte k faccio analisi dello sperma sono on ansia e poco concentrato... ciò può alterare i valori?
Risposta del 28 gennaio 2017

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

il fatto che il laboratorio, dove ha eseguito gli esami, segua ancora l'indice di fertilità di Page e Houlding ci fa pensare che questo non sia una struttura aggiornata e dedicate e quindi gli esami fatti purtroppo sono di difficile interpretazione clinica; se a questo ci aggiunge poi anche l'estrema variabilità biologica che può avere un liquido seminale, il gioco è fatto e a questo punto dobbiamo per forza reindirizzarla al suo urologo di riferimento che si spera abbia chiare conoscenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Salute maschile
16 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale