23/07/04  - Anemia mediterranea - Malattie infettive

23 luglio 2004

Anemia mediterranea





Domanda del 23 luglio 2004

Domanda: Anemia mediterranea


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 23 luglio 2004.

faccio a distanza di qualche anno periodicamente
dei controlli ematici completi, dai quali risulta che
in mezzo a valori molto equilibrati
(mi riguardo ormai da molti anni dal punto di vista alimentare)
il dottore riscontra comunque sempre Anemia Mediterranea.

Il fatto che mi venga sempre ripetuto che in famiglia mamma nonno e fratello ne sono affetti anche loro,
mi lascia non preoccupato, ma mi chiedo:
possibile che avere globuli rossi più piccoli e numerosi non comporti a lungo termine una qualche complicazione chissà dove, o la predisposizione all'insorgere di chissà quale patologia?
Cordialmente ringrazio.

Risposta del 27 luglio 2004

Risposta di DOMENICO FERDINANDO FILOMIA


La condizione a cui lei fa riferimento è nota con il termine tecnico di "trait talassemico" e non comporta alcun tipo di problema, neanche in età avanzata....... L'unico effetto potrebbe aversi sul valore della bilirubinemia totale per una maggiore quota di globuli rossi emolitici (distrutti) che rilasciano in circolo emoglobina e tuttavia senza provocare danni organici.

Dott. Domenico Ferdinando Filomia
Medico Ospedaliero



Il profilo di DOMENICO FERDINANDO FILOMIA
Risposta del 28 luglio 2004

Risposta di MARIO DAMBROSIO


Trattasi di "trait talassemico" e non comporta alcun tipo di problema, neanche in età avanzata.......
L'unico effetto potrebbe aversi sul valore della bilirubinemia totale per un turnover accellerato dei globuli rossi che rilasciano in circolo emoglobina (convertita a bilirubina) e tuttavia senza provocare danni organici.



Dott. Mario Dambrosio
Specialista attività privata



Il profilo di MARIO DAMBROSIO
Risposta del 04 agosto 2004

Risposta di MARIA GRAZIA VACCARI


Il Trait beta talassemico non comporta alcun problema di salute, ma due genitori entrambi portatori del trait hanno un rischio, pari al 25% per ciascuna gravidanza, di avere un figlio affetto da Talassemia Major o Anemia Mediterranea.
Suggerisco di far eseguire alla partner gli esami per accertare o escludere il trait (emocromo e assetto emoglobinico).

Dott. Maria Grazia Vaccari
Medico Ospedaliero



Il profilo di MARIA GRAZIA VACCARI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Potrebbe interessarti