30/09/04  - Aneurisma celebrale - Cuore circolazione e malattie del sangue

30 settembre 2004

Aneurisma celebrale




Domanda del 30 settembre 2004

Domanda


Buongiorno !
nel luglio del 1997 ho subito un'emorragia celebrale duvuta
alla rottura di un aneurisma (a detta del Medico che mi ha
operata, congenito).
Durante l'operazione si sono accorti di un secondo aneurisma che mi hanno
"clippato" dopo un mese dal primo.
Fortunatamente ora sto bene e non ho subito danni permanenti. (almeno mi
sembra ...!)
Nel 2000 ho avuto un bimbo e devo dire che vivo con il terrore che possa,
in qualche modo, avergli trasmesso qualche difetto. Secondo Lei ci sono
tante probabilita' che anche Daniele soffra di questa "patologia" ?
Io rimarro' comunque un elemento a rischio e quindi con maggiori possibilità
che l'evento si ripeta? Malgrado siano passati degli anni la paura non mi
abbandona. Mi passera' ?
E ancora, (e mi scusi la banalita'); posso (malgrado le graffette) prendere
l'aereo ?
(Le permetto di farsi una bella sghignazzata, ma quanto e' brutta l'ignoranza
!!!!)

La ringrazio in anticipo e cordialmente saluto.



La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Cuore circolazione e malattie del sangue
07 dicembre 2017
Notizie
Menopausa: vampate e apnee notturne vanno spesso a braccetto
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 novembre 2017
Notizie
Camminare, il segreto per una vita più lunga e in salute
Il sesso non mette a rischio il cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
20 novembre 2017
Notizie
Il sesso non mette a rischio il cuore