28/06/04  - Ansia - Mente e cervello

28 giugno 2004

Ansia





Domanda del 28 giugno 2004

Domanda: Ansia


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 28 giugno 2004.

dopo alcuni interventi al piede,ho sofferto d'ansia,a volte mi sono messo molto paura ma poi mi facevo unricovero in ospedale e mi davano solo delle gocce tranquillanti e stavo bene,sono andato da un neurologo e sono stato in cura per tre mesi in cui ho preso gocce en 8 la sera e 6 la mattina,ora che ho diminuito a 6 al giorno sto quasi bene,la domanda e'si guarisce da quest'ansia,perke' alcune volte mi sento nervoso da non poter autoscaricarmi?come medicine anke se fanno male penso di non averne assunte molte?cos fare ora?grazie ultima cosa,mi vedo un qualche kilo dimagrito dipende da questa ansia che la sento maggiormente verso ora di pranzo
Risposta del 01 luglio 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Salve. Mi pare di capire che l' Ansia è scattata da quando ha avuto gli interventi. E' così? E prima stava benone? Se è così, la sensazione psicologica è legata al trauma che ha avuto.
Provi a contattare uno psicoterapeuta e deciderete insieme se sia il caso di proseguire con qualche colloquio.
Tanti auguri!

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)




Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti