19/10/04  - Anticorpi antispermatozooi - Salute femminile

19 ottobre 2004

Anticorpi antispermatozooi





Domanda del 19 ottobre 2004

Domanda: Anticorpi antispermatozooi


Domanda di Salute femminile, inviata in data 19 ottobre 2004.

buongiorno , vorrei sapere se esistono cure per la resenza di anticorpi antispermatozooi nello sperma. Sono stati riscontrati infatti anticorpi Icg ,Iga ed Igm. Mi sono sottoposta a quattro tentativi di fecondazione assistita senza alcun risultato.; ma e' l'unica srtrada percorribile?
Risposta del 25 ottobre 2004

Risposta di ROBERTO LAGANARA


Gentile signora,
la presenza di Ac adesi agli spermatozoi nel liquido spermatico può essere indice di una produzione di "autoanticorpi" da parte del suo partner o può essere solo legata alla presenza di batteri nel liquido seminale; la diagnosi differenziale si può fare con una semplice spermiocoltura. Qualora questa fosse negativa e quindi fosse confermata la presenza di autoanticorpi, questa può essere causa di sterilità: dipende dalla percentuale di spermatozoi che presentano questi anticorpi e dalla posizione degli Ac sugli spermatozoi: testa, zona intermedia o coda.
In caso di percentuale elevata vi è sicuramente indicazione ad una tecnica di PMA quale la ICSI.
Se si ottiene la fecondazione degli ovociti, la successiva fase di impianto degli embrioni non è assolutamente Influenza ta da questi anticorpi.
Distinti saluti.


Dott. Roberto Laganara
Universitario
PADOVA (PD)



Il profilo di ROBERTO LAGANARA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Salute femminile



Potrebbe interessarti