22/09/04  - Assistenza medica per Italiani residenti all'estero - Malattie infettive

22 settembre 2004

Assistenza medica per Italiani residenti all'estero




Domanda del 22 settembre 2004

Domanda


Buongiorno,
sono Italiana ma residente a Londra, sono alla 24a sett di gravidanza e preferirei venire in Italia per far nascere il piccolo.
Vorrei sapere se e come posso utilizzare l'assistenza sanitaria pubblica o se devo rivolgermi al settore privato.
Se volessi fare gli esami del sangue ed ecografie per i controlli mensili in Italia posso averli in strutture pubbliche o solo private???
Mi puo' dare indicazioni su come rispondere a queste domande...
grazie
Alice

Risposta del 29 settembre 2004

Risposta di ELISABETTA CANITANO


Carissima, se lei è italiana avrà, al suo arrivo, se non lo ha già,un codice fiscale.
Quello le consente di accedere a tutti i servizi pubblici in Italia, visite ed esami compresi.............
Deve rivolgersi alla ASL più vicina a dove abiterà e regolarizzare la sua posizione per poter usufruire di tutto quanto le spetta. Sinceri auguri
Elisabetta Canitano ASL RM D ginecologa ambulatoriale

Dott.ssa Elisabetta Canitano
Specialista convenzionato



Il profilo di ELISABETTA CANITANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
La salute in crociera
Malattie infettive
10 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La salute in crociera
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco
Malattie infettive
01 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Antibioticoresistenza, disponibile un nuovo farmaco