06/09/04  - Attacchi di ansia - Mente e cervello

06 settembre 2004

Attacchi di ansia




Domanda del 06 settembre 2004

Domanda


Salve, ho subito un trauma verso la metà del mese di aprile di quest'anno. Mi ha contattato una vicina della zia di mio marito dicendomi che la zia era caduta; di consueguenza mi sono precipitata. Ma al mio arrivo la persona era già riversa a terra, con la testa in una pozza di sangue e probabilmente deceduta, tanto che l'arrivo dei soccorsi hanno dato esito negativo. Il mio primo attacco di Ansia è successo la stessa sera: i medici, visitandomi, hanno riscontrato pressione alta (100 su 180 - quando la mia media è di 70 su 110), tremori di freddo, nausea con conati di vomito, senza però rimettere niente e tachicardia. Ora ogni mese mi capita. Sto assumento 30 gocce di xanax al giorno da fine luglio , ma la situazione non è migliorata. Cosa posso fare? Adesso dovrei partire per le ferie (Maldive) ed ho il terrore di star male sia durante il volo che durante il soggiorno là. Come posso combattere questa paura? Esistono dei farmaci che si possono assumere nel caso che compaia improvvisamente un attacco di Ansia acuta? Per cortesia, se mi può aiutare, la ringrazio in anticipo
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti