23/06/08  - Attacchi di panico - Mente e cervello

23 giugno 2008

Attacchi di panico




Domanda del 23 giugno 2008

Domanda


E' iniziato tutto un giorno in ufficio un improvviso giramento di testa e il panico per la paura di un infarto e invece era un attacco di panico violentissimo. Da quel momento la paura continua ogni giorno che tornino e dalla paura me li faccio praticamente venire. La mia vita non è più come prima. Abituata ad essere totalmente indipendente ora sono una larva. Non riesco ad uscire da questo tunnel che mi sono creata.
Risposta del 26 giugno 2008

Risposta di MARIA ADELAIDE BALDO


E' una sitazuone molto penosa ma anche risolvibile. Bisognerebbe capire, dopo aver formulato una preciso quadro clinico, se la strada migliore sia quella farmacologica, quella psicoteraoeutica, o entrambe in associazione. Anche sul tipo di psicoterapia sarebbe importante capire se convenga una psicoterapia di tipo cognitivo o di tipo analitico.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Tutti i buoni motivi per ridere
Mente e cervello
19 gennaio 2018
Notizie
Tutti i buoni motivi per ridere
Paura di volare
Mente e cervello
17 gennaio 2018
Notizie
Paura di volare
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia
Mente e cervello
04 gennaio 2018
Notizie
Adolescenti: gli smartphone alterano il ritmo sonno-veglia