24/04/01  - Attacchi di panico - Mente e cervello

24 aprile 2001

Attacchi di panico




Domanda del 24 aprile 2001

Domanda


che cosa è un'attacco di panico e cosa provoca?
Risposta del 28 aprile 2001

Risposta di MAURO MILARDI


Si tratta di un disturbo che si manifesta con sintomi vissuti di gravità estrema che poi si concludono senza alcun reliquato fisico. Rimane solo l'aspetto psicologico della paura di riprovare le sensazioni vissute. Questo può portare ad evitare delle situazioni od a limitare le proprie attività. Si tratta di un periodo preciso di intensa paura o disagio, durante il quale si sviluppano e raggiungono alti livelli di disturbo sintomi quali: palpitazioni, sudorazione, tremori, sensazione di mancanza di respiro, nausea, sensazioni di sbandamento, paura di perdere il controllo, paura di morire, di avere un attacco cardiaco.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di MAURO MILARDI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie
la Sindrome di Asperger