02/06/04  - Aumento ingiustificato del peso - Alimentazione

02 giugno 2004

Aumento ingiustificato del peso





Domanda del 02 giugno 2004

Domanda: Aumento ingiustificato del peso


Domanda di Alimentazione, inviata in data 02 giugno 2004.

Sono una obesa grave; ho fatto, con risultati sempre in calo, 3 diete nel corso degli anni; al termine della dieta riprendevo il mio peso iniziale accresciuto di qualche chilo. Ora temo che l'organismo non reagisca più a regimi dietetici infatti, a fronte di una riduzione del cibo (qualità e quantità) anche se per pochi giorni, riscontro un aumento di peso che determina un calo di motivazione e conseguente abbandono. Può essere un difetto del metabolismo? Quali indagini posso fare?
Risposta del 07 giugno 2004

Risposta di PATRIZIA GATTI


Gentile utente,
data la sua situazione piuttosto delicata mi è difficile darle consigli online. E' necessario che lei consulti uno specialista dietologo di persona e che insieme al suo medico di famiglia facciate il punto della sua attuale situazione. Certo lei ha perfettamente ragione riguardo alla perdita della motivazione. Io le consiglierei una soluzione multidisciplinare. In pratica sia il suo medico, sia il dietologo, potranno aiutarla anche a parlare dei suoi problemi con uno psicologo. Basteranno poche sedute e qualche colloquio, niente d'impegnativo.
Ricordi che deve curarsi e ritrovare in se la forza di volontà per continuare; può succedere che per tutti vi siano momenti di sconforto, ma sono sicura che ci sono persone che non vedono l'ora che lei ritorni ad essere serena.
forse lei non se ne accorge, ma ci sono.
Molti auguri!
PMG

Patrizia Maria Gatti
Staff Moderatori de: L’Esperto Risponde
Edra spa - Medical Publishing & New Media
20125 Milano - Viale Monza, 133



Il profilo di PATRIZIA GATTI
Risposta del 11 giugno 2004

Risposta di GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Buongiorno! Nel suo caso è necessario un approccio da diversi punti di vista, la sola dieta non basta più. Si rivolga a un centro specializzato, perché giocare solo con le calorie rischia di spingerla in una spirale deprimente quanto inutile. Si armi di pazienza.
Un cordiale saluto.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di GIULIA MARIA D'AMBROSIO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Alimentazione



Potrebbe interessarti
Torta tutta mele con farina di mais
Alimentazione
17 novembre 2017
Le ricette della salute
Torta tutta mele con farina di mais
Insalata calda con sgombro, ceci e cimette di rapa
Alimentazione
13 novembre 2017
Le ricette della salute
Insalata calda con sgombro, ceci e cimette di rapa