14/07/08  - Avvelenamento ambientale - Allergie

14 luglio 2008

Avvelenamento ambientale




Domanda del 14 luglio 2008

Domanda


Poiché da quando vivo (10 anni) nella malata terra campana in una zona, l'Irpinia, dove c'è un forte inquinamento ambientale, diossina ovviamente ( da qualche anno aborti spontanei e nati malformati anche gravi sono notevolmente aumentati, senza contare un elevato numero di giovani Down), poi residui delinquenzialmente non trattati dalle fabbriche del polo conciario di Solofra che inquinano le falde acquifere e quelli della Novolegno che tratta collanti per lavorati del legno ,ho molti problemi di salute, da quelli respiratori ad un'abnorme alopecia che nessun esame giustifica, alopecia che diminuisce dopo l'assunzione per qualche mese di integratori con selenio, ma che riprende se smetto o comunque dopo 8/9 mesi ( tenga presente che qui 6 GIOVANI donne su 10 hanno un fortissimo diradamento se non sono addirittura quasi prive di capelli, meno le donne più mature) Ci sono esami che potrei fare per verificare se nel mio organismo c'è una eccessiva presenza di qualche elemento tossico? e nel caso dove potrei farlo, in ospedale, privatamente, in qualche centro specializzato? Grazie infinite per la risposta.
La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Allergie



Potrebbe interessarti