04/06/08  - Azospermia - Sessualità

04 giugno 2008

Azospermia





Domanda del 04 giugno 2008

Domanda: Azospermia


Domanda di Sessualità, inviata in data 04 giugno 2008.

Ho fatto tutti gli esami posibili ,l'ultimo che dovrei ancora fare e la biopsia ,ma mia moglie non vuol saperne della fecondita asistita ,le chiedo se la medicina oggi ha qualche altra cura per il mio problema.GRAZIE Aspeto vorta risposta. Cordiali saluti GIANLUCA:
Risposta del 06 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
un'azoospermia può essere determinata da diverse cause che devono essere valutate attentamente da un andrologo specializzato in patologia della riproduzione umana. La biopsia è l'ultima cosa che si fà e generalmente deve sempre essere associata ad una eventuale recupero di spermatozoi e ad una loro crioconservazione.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Sessualità



Potrebbe interessarti