11/06/08  - Azospermia - Sessualità

11 giugno 2008

Azospermia




Domanda del 11 giugno 2008

Domanda


Grazie per la risposta,ma ho fatto 3 volte l'esame di spermatologia,di cui l'ultimo in ospedale specializato sulla fecondita ,l'andrologo mi ha detto che anno efetuatto l'esame di centrifuga per trovare cualche spermatozzo, ma lesito e statto negativo ,non produco spermatozoi ,niente ,è possibile ? produco liquido seminale normale ,lma mi e statto detto chiaro che non posso avere figli,e posibile?cosa mi consiglia ,esiste una cura ho altro oltre alla biopsia? Mi scuso ancora per il disturbo ,spero almeno lei possa aiutarmi grazie a preto aspetto sua risposta. Cordiali saluti GIANLUCA
Risposta del 13 giugno 2008

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Caro Gianluca ,
in questi casi ,senza una valutazione clinica diretta e la possibilità di consultare tutti gli esami da lei fatti (indagini ormonali , genetiche , ecc, ecc ) è impossibile formulare una risposta corretta , cioè capire la vera causa del suo grave problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare a livello diagnostico e terapeutico .
Bisogna consultare in diretta"in carne e ossa " un andrologo esperto in patologia della risposta umana.
Un cordiale saluto.



Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Sessualità



Potrebbe interessarti
Amore al capolinea
Sessualità
26 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amore al capolinea
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Sessualità
16 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Millennial e baby boomer: stesso atteggiamento verso la contraccezione
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso
Sessualità
04 dicembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Violenza sulle donne: non riconosciuta dagli operatori in pronto soccorso