22/02/08  - Balanite o no? - Pelle

22 febbraio 2008

Balanite o no?




Domanda del 22 febbraio 2008

Domanda


Genitile Dottore,
alcuni mesi fa,dopo 2 visite piuttosto frettolose da parte di un urologo e di un dermatologo, mi è stata diagnosticata una balanite con conseguente trattamento con pentaciclina crema prima e Amuchina poi.
A distanza di diversi mesi di uso di pentaciclina crema non ho potuto osservare nessun miglioramente visibile.

Le spiego meglio i miei sintomi: da ormai molto tempo (5-6 anni) sul glande,intorno all'uretra, si presenta, SOLO dopo un'erezione, una specie di vescicola che contiene un liquido trasparente. A distanza di alcune ore (al massimo 2, ma anche meno) questo liquido sembra venire riassorbito e la vescicola scompare lasciando però la pelle precedentemente interessanta lievemente "rugosa". Inizialmente questo problema si verificava solo sulla parte sinistra del glande (con un'estensione di circa 0,5cm) ma con il passare del tempo si è estesa fino ad occupare tutta la parte intorno alll'uretra.Attualmente la sua estensione è di circa 1cm x 1 cm. Inoltre nella zona interessata la sensibilità è decisamente inferiore.Non soffro ne di perdite,ne di dolore ne di prurito ma mi piacerebbe comunque curare questo problema.

Vorrei sapere se la diagnosi ricevuta può essere congrua ai sintomi da me elencati e se l'utilizzo dell' Amuchina può effettivamente risolvere il mio problema.

La ringrazio anticipatamente per la risposta e sono a sua disposizione per eventuali altri dettagli.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Pelle



Potrebbe interessarti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Pelle
12 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Al sole in sicurezza con un’App
Pelle
07 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Al sole in sicurezza con un’App
Dermatite atopica: parliamone per gestirla al meglio
Pelle
05 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Dermatite atopica: parliamone per gestirla al meglio