10/06/04  - Bradicardia sospetta - Malattie infettive

10 giugno 2004

Bradicardia sospetta




Domanda del 10 giugno 2004

Domanda


Durante una visita endocrinologica il dottore mi ha misurato i battiti del cuore e dopo averli rilevati mi ha chiesto se ho delle palpitazioni? Io sono rimasta un pò perplessa anche se sapevo che questa domanda era legata al fatto che io ho pochi battiti al minuto, lui ne ha rilevti 52 mentre un pò di tempo fa ne avevo addirittura 40. Questo perchè io svolgo come attività sportiva la corsa ormai da parecchi anni. Non è il caso che mi preoccupi più di tanto visto che la maggior parte degli sportivi quando sono allenati hanno una frequenza cardiaca bassa?

Risposta del 13 giugno 2004

Risposta di FRANCESCO RUSSO


non è importante solo avere la frequenza bassa ma sapere se aumenta sotto sforzo, se non ci sono problemi cardiologici...
intendo dire: frequenza bassa non è sinonimo di buona salute

Dott. Francesco Russo
Medicina generale convenz.
BERGAMO (BG)



Il profilo di FRANCESCO RUSSO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute