10/05/15  - Bronchjectasia - Apparato respiratorio

10 maggio 2015

Bronchjectasia




Domanda del 10 maggio 2015

Domanda


Mia moglie, 63 anni, è affetta da bronchiectasie congenite. Ha subito un intervento di lobectomia superiore dx nel '2012 . Da allora pernsavamo che il problema era stato risolto ma ha continue infezioni da Pseudomonas aeruginosa, con frequenza di circa 3 volte l'anno. Il trattamento terapeutico è stato con antibiotici convenzionali: negli ultimi 2-3 anni ceftazidime e saltuariamente ciprofloxacina, ma ora è diventata resistente a molti antibiotici, per cui credo che si possa parlare di colonizzazione cronica da Pseudomonas aeruginosa.sono disperato la tosse e il muco non la lasciano, ha chi posso rivolgermi se ce un centro adatto, mi hanno parlato di tobi x aereosol attendo risposta grazie
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Apparato respiratorio
07 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli
Apparato respiratorio
02 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli