30/03/15  - Broncospasmo dopo piscina - Apparato respiratorio

30 marzo 2015

Broncospasmo dopo piscina




Domanda del 30 marzo 2015

Domanda


Salve, in riferimento alla questione del 2013 http: //www. dica33. it/asma-e-tosse-dopo-la-piscina/esperto-risposte/id=222460. Dopo aver fatto visita pneumologica con relativi test spirometrici anche sotto inalazione di metacolina per provocazione bronchiale, i risultati hanno portato ad una situazione clinica perfetta, addirittura migliorata la spirometria dopo la metacolina. . Il mese scorso ho reiniziato ad andare in piscina, ma in un'altro stabilimento, nel quale viene ricambiata l'aria ogni tanto, cosa che non succedeva nell'altro. Per circa un mese non ho avuto grossi problemi, a parte un fastidio respiratorio dopo qualche ora dalla lezione, come un solletico ed un'impossibilità a fare respiri profondi altrimenti causanti Tosse, che comunque spariva il giorno seguente. Ho provato ad utilizzare il salbutamolo (2 dosi - 30min prima) come consigliatomi, ma i sintomi erano identici al non averlo utilizzato, il medico allora mi consiglia di utilizzare una marca specifica anzichè quella generica. Ma ora arriva il problema, durante la lezione, dopo qualche bracciata, fatico a riprendere fiato e accenno a Tosse, le istruttrici mi chiedono di pazientare fino all'attivazione del sistema per il ricambio d'aria ed infatti la respirazione migliora notevolmente, ma dopo 2/3 ore a casa, iniziano i soliti sintomi, più Tosse e brividi (come 2 anni fà ), il respiro successivo è accompagnato da Tosse ed è sempre più faticoso e doloroso, con sapore di sangue in bocca, questo dopo circa 7ore, erano le 3 di notte, al chè avendo a portata di mano il salbutamolo (nell'altro episodio me l'aveva somministrato la guardia medica) con difficoltà cerco di fare qualche dose e la situazione migliora. Avendolo comunicato ai gestori, mi viene riferito che il cloro libero e composto erano nei limiti e che secondo loro sono arrivato al limite della tolleranza di clorammine. E'possibile questo? O il salbutamolo di marca ha fatto in modo che introducessi più triclorammine? O cos'altro può essere?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Apparato respiratorio
23 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Asma e BPCO, una campagna per non trascurarle
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Apparato respiratorio
07 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Tosse, un aiuto dall’omeopatia
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli
Apparato respiratorio
02 gennaio 2018
Notizie e aggiornamenti
Raffreddore e altri malanni di stagione, come curarli