13/09/04  - Brucellosi - Malattie infettive

13 settembre 2004

Brucellosi





Domanda del 13 settembre 2004

Domanda: Brucellosi


Domanda di Malattie infettive, inviata in data 13 settembre 2004.

la brucella degli ovi-caprini si può trasmettere all'uomo per via aerea? grazie
Risposta del 20 settembre 2004

Risposta di STEFANO BRAMBILLA


Certamente si può trasmettere all'uomo. Più frequentemente per ingestione di latte crudo e derivati infetti, ma anche per contatto transcutaneo con materiali infetti, per via aerea (le brucelle possono resistere fino a diverse settimane nel terreno, nell'acqua e persino nella polvere) e per via congiuntivale. Per questo motivo si tratta di una patologia prevalentemente rurale, o a carico di specifiche categorie professionali (macellai, contadini, veterinari).

Cordiali saluti.

Dott. Stefano Brambilla
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di STEFANO BRAMBILLA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Farmaci  |  Esperto risponde  |


Schede patologie


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti