13/09/04  - Brucellosi - Malattie infettive

13 settembre 2004

Brucellosi




Domanda del 13 settembre 2004

Domanda


la brucella degli ovi-caprini si può trasmettere all'uomo per via aerea? grazie
Risposta del 20 settembre 2004

Risposta di STEFANO BRAMBILLA


Certamente si può trasmettere all'uomo. Più frequentemente per ingestione di latte crudo e derivati infetti, ma anche per contatto transcutaneo con materiali infetti, per via aerea (le brucelle possono resistere fino a diverse settimane nel terreno, nell'acqua e persino nella polvere) e per via congiuntivale. Per questo motivo si tratta di una patologia prevalentemente rurale, o a carico di specifiche categorie professionali (macellai, contadini, veterinari).

Cordiali saluti.

Dott. Stefano Brambilla
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di STEFANO BRAMBILLA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute