09/03/11  - Buspirone - Mente e cervello

09 marzo 2011

Buspirone





Domanda del 09 marzo 2011

Domanda: Buspirone


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 09 marzo 2011.

Spett.le Dottore,
soffro di ansia da 6 anni. Mi è stato prescritto lo Xanax ma questo farmaco provoca la dipendenza.
Facendo una ricerca su internet ho trovato un altro principio attivo, il Buspirone, che aiuterebbe a combattere l'ansia senza incappare nella dipendenza e che non contiene Benzodeazepine. Sono stato dal mio medico curante che non ne conosceva l'esistenza ma mi ha detto di informarmi presso la farmacia. Ci sono stato ma mi hanno detto che l'hanno tolto dal mercato.
E' vero? Perchè l'hanno fatto? Non è possibile trovarlo da qualche parte?
In attesa di una vostra risposta Le porgo i miei più cordiali saluti.
Risposta del 15 marzo 2011

Risposta di MARINA CIAMPELLI


Buongiorno. Il buspirone è stato indicato per il trattamento dei disturbi d' Ansia , ma se la sua preoccupazione è il rischio di dipendenza da farmaci allora potrebbe parlare con uno psichiatra che può indicarle un trattamento antidepressivo: i farmaci antidepressivi, infatti, curano l' Ansia , ma non danno dipendenza, al contrario dei farmaci ansiolitici. Si faccia consigliare dallo specialista, non dal farmacista, che ha ben altre, importantissime, mansioni.
Cordiali saluti

a href="http://www.dica33.it/Marina_Ciampelli?esp=287" Marina Ciampelli /a
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
Firenze (FI)


Il profilo di MARINA CIAMPELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
L’autolesionismo diventa digitale e passa dai social network
Mente e cervello
11 dicembre 2017
Notizie
L’autolesionismo diventa digitale e passa dai social network
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
Notizie
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni