14/09/02  - C.L.A. - Alimentazione

14 settembre 2002

C.L.A.





Domanda del 14 settembre 2002

Domanda: C.L.A.


Domanda di Alimentazione, inviata in data 14 settembre 2002.

BUON GIORNO!HO SENTITO PARLARE DELL'ACIDO LINOLEICO CONIUGATO COME EFFICACE NEL FAVORIRE IL DIMAGRIMENTO IN QUANTO INIBIREBBE LA CAPACITA' DELL'ORGANISMO DI IMMAGAZZINARE I GRASSI. CHE RISCHI PUO' AVERE PER LA SALUTE LA SUA ASSUNZIONE, ESSENDO ESSO UN ACIDO GRASSO TRANS?GLI EFFETTI DIMAGRANTI SONO PROVATI?CORDIALI SALUTI
Risposta del 20 settembre 2002

Risposta di PATRIZIA MARIA GATTI


Nessun lavoro scientifico ha rilevato una reale attività dimagrante dell'acido linoleico che giustificherebbe l'assunzione ad integrazione nel caso di regimi dietetici controllati e restrittivi.
Lasci perdere ciò di cui si sente parlare e ricordi che per ora non esistono integratori di sintesi con azione dimagrante di provata efficacia.

Dott. PATRIZIA GATTI
Specialista attività privata
MILANO (MI)



Il profilo di PATRIZIA MARIA GATTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Alimentazione



Potrebbe interessarti
Torta tutta mele con farina di mais
Alimentazione
17 novembre 2017
Le ricette della salute
Torta tutta mele con farina di mais
Insalata calda con sgombro, ceci e cimette di rapa
Alimentazione
13 novembre 2017
Le ricette della salute
Insalata calda con sgombro, ceci e cimette di rapa