30/10/01  - Caduta metatarso - Scheletro e Articolazioni

30 ottobre 2001

Caduta metatarso




Domanda del 30 ottobre 2001

Domanda


dopo 10 anni di plantari a mia madre (di anni 61) gli è stata diagnosticata la caduta dei metatarsi che gli provoca dei dolori continui e molto forti. L'unica soluzione a lei proposta è l'intervento. Da voci di "corridoio" sembra invece che l'intervento non sia una soluzione ottimale in quanto può non risolvere il problema ma addirittura rendere zoppi. Esistono delle soluzioni differenti (anche con medicine e pratiche alternative) e a chi mi devo rivolgere per avere delle informazioni.
Paola da Bologna. Grazie
Risposta del 09 novembre 2001

Risposta di VINCENZO ROLLO


può provare con agopuntura, ma la cura ortesica ben fatta mi sembra comunque indispensabile.
A Bologna esiste l'associazione medici agopuntori alla quale può rivolgersi per informazioni. Ridurre il peso e calzature dal tacco basso sono presupposti dai quali non si può sfuggire

. VINCENZO LANFRANCO ROLLO



Il profilo di VINCENZO ROLLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Scheletro e articolazioni
07 febbraio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mani e polsi in crisi, ma è proprio colpa dei nostri device?
Carenza di vitamina D: ecco quando assumere gli integratori
Scheletro e articolazioni
29 novembre 2017
Notizie e aggiornamenti
Carenza di vitamina D: ecco quando assumere gli integratori
Bambini e sport: a ogni età la sua disciplina
Scheletro e articolazioni
30 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
Bambini e sport: a ogni età la sua disciplina