17/03/11  - Calcoli colecisti - Fegato

17 marzo 2011

Calcoli colecisti





Domanda del 17 marzo 2011

Domanda: Calcoli colecisti


Domanda di Fegato, inviata in data 17 marzo 2011.

Buongiorno a seguito di una colica ho fatto una ecografia addominale dove si riscontra: colecisti con sedimento adese alle pareti plurimi calcoli sino a un centrimetro nel lume; Fegato nella norma, con marcata steatosi senza evidenti focalità di carattere patologico ne' dilatazione delle vie biliari. Cosa mi consiglia; quale tipo di visita fare e che tipo di dieta seguire? Avevo anche pianificato un viaggio tra 40gg all'estero pensa che possa andarci e a che condizioni? Distinti saluti.
Risposta del 22 marzo 2011

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


I portatori di calcoli nella cistifellea, se non hanno mai avuto coliche, possono rimandare l'intervento. Ma, quando c'è gia stata una colica, il consiglio è di operare. Non si può sapere se ci sarà una nuova colica, nè quando. La dieta non conta. Se il viaggio è tra 40 gg, avrebbe il tempo di farsi operare e fare il viaggio con tranquillità.

a href="http://www.dica33.it/Alberto_Tittobello?esp=7921" Alberto Tittobello /a
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)


Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Fegato



Potrebbe interessarti