26/02/08  - Carcinoma vescicale - Salute maschile

26 febbraio 2008

Carcinoma vescicale




Domanda del 26 febbraio 2008

Domanda


Buona sera, mio padre , 57 anni, fumatore incallito da anni, è stato sottoposto il 3 dicembre a intervento per l'asportazione di quello che gli hanno definito "polipo" alla vescica, questo in seguito a svariati esami del sangue, ecografia, Tac ai reni e cistoscopia. E' ora arrivato l'esito dell'esame istologico che dice questo: Materiale inviato: 1 A) Resezione endoscopica vescica 2 B) Biopsia uretra 3 C) Biopsia vescicale Descrizione Macroscopica 1) Numerosi frammenti di complessivi cm 7 x 7. In toto. (A1-A8) 2) Frammento grigiastro di cm. 0,7 x 0,6. In toto. (B) 3) 2 frammenti grigiastri di complessivi cm 1,3 x 1. In toto. (C) Diagnosi A) Carcinoma uroteliale non papillare di grado III/III con aree necrotiche, estesamente infiltrante il chorion sottomucoso. La neoplasia giunge in stretta prossimità di fasci muscolari;ove chiaramente visibile la tonaca muscolare appare indenne. B) Frammenti di parete uretrale senza evidenza di neoplasia C) Frammenti di tessuto muscolare senza evidenza di neoplasia. Le chiedo gentilmente, cosa significa non papillare? Il fatto che sia di grado III/III è preoccupante? Ho letto qualcosa su internet e ho capito che questo tipo di carcinoma è maligno, secondo Lei è neccesaria della chemioterapia/radioterapia? E l'asportazione della vescica? La domanda che mi premi di più è: quanto è grave questo tipo di carcinoma? La ringrazio in anticipo per la Sua gentile risposta
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale
Salute maschile
16 ottobre 2017
Notizie e aggiornamenti
La procreazione assistita è anche una scelta socio-culturale