24/02/05  - Cardio e pneumo: che ne pensate? - Malattie infettive

24 febbraio 2005

Cardio e pneumo: che ne pensate?




Domanda del 24 febbraio 2005

Domanda


ho 31 anni e ormai da tempo soffro di problemi respiratori presistenti, circa 24 ore al giorno. Sono uno sciocco fumatore (circa 10-15 sig leggere al dì) ma intenzionato a smettere! La mattina quando mi sveglio non fumo mai prima di almeno 2 ore, anche perchè avverto (soprattutto in posizione supina) un senso di soffocamento, affanno, mancanza di ossigeno e quando espiro forzatamente, come se volessi espellere il catarro, lo sento ribollire nel petto, cdei crepitii ma senza espettorazione. A volte durante la giornata avverto una sensazione come di leggero "bruciore" al petto e al contempo di "freddo" nello stesso. Oltre a questo, circa mezz’ora dopo i pasti avverto un forte malessere al cuore, come se la FC fosse nella media, ma non l’intensità dei battiti, molto profondi, come se il cuore fosse sottoposto a “schiacciamento”, il che mi rende debole, confuso, pallido e con dispnea, soprattutto in posizione supina. -Ai test con metacolina per l'asma il risultato è stato negativo. -Rx torace nella norma (2 anni fa). -Ecocardio: prolasso mitralico lembo anteriore sx con lieve rigurgito. -Diffusione CO a singolo respiro: 70% del valore predetto. -Pletismografia corporea: FEV1 4,39. FVC 4,99. FEV1%FVC 87,94. FEV1%VC MAX 87,94. PEF 9,93. MEF75 9,26. MEF50 5,07. MEF25 2,49. MMEF75/25 5,19. FEV1%VC IN 94,38. R tot 0,28. SR tot 1,05. G tot 3,59. SG tot 0,95. ITGV 3,47. RV 1,67. TLC 6,65. RV%TLC 25,03. ERV 1,81. PIF 4,91. IC 3,18. VC 4,99. Insomma quasi tutti i valori di poco superiori al 100% del predetto, questo sia prima che dopo 2 paff di broncodilatatore per test reversibilità. -Holter 24 ore: ritmo sinusale. FC media 77/min (min 60 - max 130). aritmia sinusale notturna. non pause rr patologiche. rare ectopie sopraventricolari isolate. un'ectopia ventricolare non precoce. non alterazioni ischemiche del tratto ST-T. non aritmie durante i sintomi riferiti. -TAC torace: linfonodi con diametro max 1cm nella loggia di Barety, finestra aorto-polmonare. La visita pneumologica non ha rilevato niente di significativo se non del broncospasmo all'espirazione forzata, anche se nel momento dell'auscultazione, non riferivo i sintomi sopra indicati. Cosa ne pensate? Sono anni che questa situazione dura e non si riesce a venirne a capo. Grazie mille anticipatamente
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute