10/03/13  - Catarro - Apparato respiratorio

10 marzo 2013

Catarro





Domanda del 10 marzo 2013

Domanda: Catarro


Domanda di Apparato respiratorio, inviata in data 10 marzo 2013.

gentili dottori ha mia madre ricoverata per un ischemia cerebrale acuta, i valori sono buoni ,sangue, ecc ma ha un problema con il catarro che non si riesce a fermare , continua a riformarsi, e gli devono aspirare di continuo, hanno somminisrato anche l'antibiotico, cossa posso sperare in un miglioramento? si puo'gradatatamente eleiminare questo maledetto catarro? anhe xche mia madre non fumava e svolgeva un vita sana grazie anticipatamente
Risposta del 13 marzo 2013

Risposta di MASSIMILIANO MANZOTTI


Quando una persona è costretta a letto e, come in questo caso, i riflessi di deglutizione e della Tosse possono essere compromessi, si creano le condizioni per il ristagno delle secrezioni nelle vie aeree. Uno dei rimedi possibili è cambiare frequentemente la posizione dell'ammalato e fare assistenza con un fisioterapista esperto in trattamenti riabilitativi polmonari.

Cordiali saluti


Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)

Il profilo di MASSIMILIANO MANZOTTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Bpco: l’attività fisica allunga la vita
Apparato respiratorio
22 marzo 2017
News
Bpco: l’attività fisica allunga la vita