21/02/13  - Cattiva digestione e helicobacter - Stomaco e intestino

21 febbraio 2013

Cattiva digestione e helicobacter





Domanda del 21 febbraio 2013

Domanda: Cattiva digestione e helicobacter


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 21 febbraio 2013.

Da quasi 2 mesi è insorto, un po' all'improvviso, un problema di digestione lenta, singhiozzo o eruttazioni dopo aver mangiato e alternanza di stitichezza ad attacchi violenti di dissenteria. Il mio medico ha sospettato problemi alla cistifellea ma l'ecografia addome risulta perfetta. Il test delle feci però è positivo all'helicobacter pilori. Specifico che, intanto, è migliorato il problema legato alla stitichezza e che essendo affetta da colite ulcerosa non ne avevo mai sofferto. Ho perso 6 chili (però ho ridotto molto l'apporto di cibo). Il medico mi ha prescritto la seguente cura per il batterio:
pantoprazolo 20 mg 2 volte al giorno per 7 giorni; amoxicillina 1g + claritromicina 500 mg due volte al giorno per 6 giorni. Chiedo cortesemente se si ritiene adeguata la cura (sembrano pochi i giorni), se mi consigliate di rivolgermi prima ad uno specialista o fare prima questa cura. Possono i miei disturbi essere associati solo all'helicobacter? Mi scuso ma temo gli effetti collaterali di tutti questi antibiotici a causa della colite ulcerosa. Ringrazio anticipatamente e saluto con cordialità
Risposta del 22 febbraio 2013

Risposta di DOMENICO NARCISO


Il protocollo di eradicazione dell' h.p. Prevede almeno 7 giorni di terapia completo. Ritengo che i suoi problemi sono in relazione a un inadeguato controllo della colite ulcerosa


Dott. Domenico Narciso
Medicina generale convenz.
Odontoiatra
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Zoppola (PN)

Il profilo di DOMENICO NARCISO
Risposta del 23 febbraio 2013

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


La cura prescritta è quella standard, internazionale ,che si prescrive come primo approccio per eradicare l'Helicobacter. Una volta terminato il ciclo di 7 giorni, può fare un altro ciclo con i moderni fermenti lattici, chiamati probiotici.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti