01/06/04  - Cefalee da uso contraccettivi - Mente e cervello

01 giugno 2004

Cefalee da uso contraccettivi




Domanda del 01 giugno 2004

Domanda


Sono una ragazza di 26 anni, in buono stato di salute. Da più di 5 anni faccio uso, con le dovute interruzioni, di contraccetivi orali ( prima) e di cerotti contraccettivi (ora). Da poco meno di un anno, ho iniziato a soffrire di gravi emicrania e conseguente nausea a vomito, specie nei primi tre giorni del ciclo mestruale. Ho letto che questi sintomi sono dovuti agli ormoni, alla pressione endocranica e ad un conseguente calo di serotonina. Vi sarei grata se poteste indicarmi una via da seguire per risolvere il mio problema dell'emicrania e anche desidero conoscere se esitono vie alternative per la contraccezione che possano essere prive di questo invalidante effetto collaterale.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Mente e cervello
21 febbraio 2018
Notizie
Alzheimer, alla ricerca della terapia
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
Mente e cervello
09 febbraio 2018
Notizie
Anziani, uno su due si sente emarginato dalla società
la Sindrome di Asperger
Mente e cervello
02 febbraio 2018
Notizie
la Sindrome di Asperger