22/02/08  - Cerchiaggio - Salute femminile

22 febbraio 2008

Cerchiaggio




Domanda del 22 febbraio 2008

Domanda


Sette anni fa, nel primo periodo della gravidanza ho dovuto praticare il cerchiaggio (utero "beante"). Mensilmente, nelle analisi di routine, riscontravo una crescita costante della presenza di batteri nelle urine. Dopo il cesareo e quindi da allora fino ad oggi, soffro di forti spasmi al basso ventre. Ho fatto il controllo alle urine ma il risultato è negativo. Faccio lo screeneng annuale dal ginecologo (paptest, colposcopia,ecografia) il tutto, per fortuna, rientrando nella normalità. Allora chiedo: l'inserimento di questa benderella avvenuta per evitare l'ennesimo aborto spontaneo, ha potuto provocare la candidosi che, a sua volta, può essere la causa di questi continui e fastidiosissimi spasmi? A quale specialista posso rivolgermi? Resto in religiosa attesa di un cortese riscontro. Pina G.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Salute femminile
07 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea e oligomenorrea: ormoni e omeopatia possono essere d’aiuto
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Salute femminile
19 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Omeopatia, fitoterapia e integratori, un aiuto per la sindrome premestruale
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia
Salute femminile
08 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Prevenzione femminile, un ambulatorio mobile nelle piazze d’Italia