03/07/08  - Cheloidi - Cuore circolazione e malattie del sangue

03 luglio 2008

Cheloidi




Domanda del 03 luglio 2008

Domanda


salve dottore/ssa, le scrivo perchè vorrei tanto aiutare un'amica, che per tanti anni ha dovuto sopportare, e in un certo senso subire, gli sguardi indiscreti di persone stupite di fronte a due grossi cheloidi che le rivestono una parte del collo ed una parte del petto.Circa due anni fa ha scoperto di avere un nodulo alla parte superiore del seno e di doverlo tenere sotto controllo; ad ottobre scorso le hanno detto che è raddoppiato ed è da togliere. il problema è che lei ha l'icubo che si formi anche sul seno un cheloide e quindi sono 6 mesi che temporeggia,perchè vorrebbe fare prima qualcosa per evitare che si formi un ulteriore cicatrice.ora può dirmi quale e se c'è una prassi, per evitare che tutto ciò possa accadere, prima che sia troppo tardi per tutti e due i problemi?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Il paziente emofilico è uguale a tutti gli altri, specialmente nel campo odontoiatrico
Carenza di ferro
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 aprile 2018
Notizie e aggiornamenti
Carenza di ferro
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore
Cuore circolazione e malattie del sangue
22 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Avocado, i grassi buoni che fanno bene al cuore