02/11/04  - Cheratosi attinica e dermatosi seborroica - Pelle

02 novembre 2004

Cheratosi attinica e dermatosi seborroica





Domanda del 02 novembre 2004

Domanda: Cheratosi attinica e dermatosi seborroica


Domanda di Pelle, inviata in data 02 novembre 2004.

il trattamento della cheratosi attinica in quali casi deve esser chirurgico, in altri crioterapico e in quali altri a base di crema dermatologica (solaraze)?E' sufficiente ad evitare il rischio di degenerazione carcinomatosa? il trattamento con solaraze per quanto tempo va praticato? puo seguire il trattamento crioterapico? In quali casi sono possibili recidive e dopo quanto tempo? l'applicazione di solaraze puo esser utile o almano non nociva nella cheratosi seborroica specie se le lesioni sono nella stessa zona corporea(volto) nella quale si trovano quelle della cheratosi attinica?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Pelle



Potrebbe interessarti
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine
Pelle
29 settembre 2017
Le ricette della salute
Cubotti di maiale al pepe verde, miele e susine