30/05/08  - Chiarimenti - Malattie infettive

30 maggio 2008

Chiarimenti




Domanda del 30 maggio 2008

Domanda


Voglio porgere una domanda di chiarimento in quanto nessun medico mi abbia mai detto con chiarezza quale tipo di anemia posseggo per eredità.Dagli esami del sangue i valori inferiori sono sempre emoglobina,ematocrito,MCV,MCH,MCHC ed RDW.Premetto che non è invalidante e che vivo nella normalità.Grazie
Risposta del 02 giugno 2008

Risposta di VINCENZO MARTUCCI


Riguardo i parametri alterati, oltre alla denominazione dovrebbe riportarne i valori (non occorre che ci riporti quelli di tutti gli esami finora eseguiti, bastano anche soltanto gli ultimi). Trattandosi di un' Anemia microcitica le ipotesi sono sostanzialmente due: o lei è portatrice di un trait talassemico o è carente di ferro. Tanto per cominciare siamo certi che l' RDW sia pure ai valori inferiori e non, piuttosto, a valori elevati ? Comunque oltre a riportare i valori degli esami che ha menzionato riporti anche quello dell'ultima ferritina; qualora non fosse stato eseguito Le suggerisco di eseguirlo e se la ferritina risultasse nella norma Le suggerisco di eseguire un altro esame del sangue che si chiama elettroforesi emoglobinica. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)



Il profilo di VINCENZO MARTUCCI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Malattie infettive
26 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Contrasto all’antibiotico-resistenza: usare gli antibiotici solo quando servono.
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Malattie infettive
22 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Micosi delle unghie dei piedi: cosa fare per combatterla
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute
Malattie infettive
14 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Con l'HIV non si scherza. La campagna del Ministero della Salute