25/06/08  - Cipralex e attacchi di panico (ancora) - Mente e cervello

25 giugno 2008

Cipralex e attacchi di panico (ancora)





Domanda del 25 giugno 2008

Domanda: Cipralex e attacchi di panico (ancora)


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 25 giugno 2008.

Buongiorno, soffro da molti anni di attacchi di panico con ansia generalizzata. Alcuni anni fa, dopo un acura con seroxat e neurontin, sonoarrivata a stare bene e mi sono stati tolti i farmaci. Poco dopo, a seguito di un evento brutto, ho ricominciato a stare male, sono tornata in cura con daparox e ansiolin al bisogno. Purtroppo negli ultimi mesi sono peggiorata e mi è stata cambiata la cura. Da circa tre mesi prendo cipralex (20 die) e tolep(600 die). Nonostante questo, e nonostante l'ansia sia migliorata, ho spessissimo attacchi di panico, molto forti,come non ne avevo da parecchi anni. Ne ho parlato con il mio medico e mi ha detto che il cipralex è il farmaco più forte. Io non so che dire... Di sicuro sono peggiorata...Ma non so che fare. Vi ringrazio per l'attenzione Cordiali saluti Laura
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio