18/02/08  - Ciste aracnoidea e sintomi - Mente e cervello

18 febbraio 2008

Ciste aracnoidea e sintomi




Domanda del 18 febbraio 2008

Domanda


Buongiorno. In seguito a cefalea muscolo tensiva e mialgie varie agli arti e altri sintomi (sensazione di granelli negli occhi, male alle tempie, etc) mi è stata diagnostica dopo TAC e RM un'ampia ciste aracnoidea temporale sinistra con effetto massa. Il parere del neurochirurgo è che la ciste non può comprimere i nervi adiacenti mentre su siti medici riguardanti appunto le cisti si dice che nel caso in cui la ciste cresca può arrivare a comprimere i nervi con sintomi analoghi a quelli sopra riportati. Sembra che i sintomi di una ciste che cresce portino neccessariamente ad aumento della pressione intracranica con conseguenze relative (vomito, convulsioni, attacchi epilessia). Cercando sempre su internet ho trovato che alcuni tipi di cisti si possono ridurre utilizzando dei diuretici e facendo una dieta iposodica. Sono abbastanza preoccupato e vorrei un suo consiglio al riguardo.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale