16/03/11  - Colite ?? - Stomaco e intestino

16 marzo 2011

Colite ??





Domanda del 16 marzo 2011

Domanda: Colite ??


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 16 marzo 2011.

buonasera.. ho gia' scritto precedentemente e nn vorrei essere noiosa ma mi sto preoccupando perche' la mia colite cosi' definita, nn mi lascia vivere. dall'eta' di 14 anni dopo la morte di mia madre ,soffro di gonfiore di pancia, a volte Diarrea e tanta ansia, e l'ansia mi aumenta se mi viene il mal di pancia. ho fatto molti esami del sangue tutti a posto tranne quelli per l' IgE totali un po' alti 173 su 100. il mio medico mi ha fatto fare un RAST PER ALIMENTI risultato positivo a pomodoro, noci, arachidi,pesca,prezzemolo,nocciola.. volevo domandarle, secondo lei puo' essere la colite portata perche' a volte assumo questi alimenti oppure e l'ansia che mi provoca tutto cio'?? mi aiuti,, grazie
Risposta del 21 marzo 2011

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Entrambe le cose : provi a eliminare i cibi risultati positivi al RAST e soprattutto cerchi di vivere in maniera più tranquilla. Contro il gonfiore ci sono dicersi preparati non farmacologici : dalle compresse di simeticone da 120 mg, ai preparati a base di finocchio, al Sinaire, ecc. Alla sua età eviterei diprendere dei veri farmaci, ma i preparati che ho nominato sono molto efficaci

a href="http://www.dica33.it/Alberto_Tittobello?esp=7921" Alberto Tittobello /a
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)


Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
Notizie
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Notizie
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada