17/02/05  - Colite e cistiti croniche - Stomaco e intestino

17 febbraio 2005

Colite e cistiti croniche




Domanda del 17 febbraio 2005

Domanda


Buongiorno da ormai 4 anni soffro di vari disturbi: ho iniziato avendo di continuo dei problemi alla vescica, dovevo e devo urinare di continuo durante la giornata e molto spesso tra una minzione e l'altra il senso di pensatezza, bruciore e impellenza alla vescica non diminuisce, anzi è insopportabile. Questo stato si produce ogniqualvolta io vado di corpo, prima che questo accada non posso dire di stare bene, ma comunque soffro molto meno. Accanto a questo disturbo soffro di colite diagnosticata da un gastroenterologo. Inizialmente sono stato curato con vari farmaci urologici e più volte con antibiotici ma senza alcun risultato. Poi sono andato avanti per qualche tempo con Levosulpiride che all'inizio mi ha dato qualche beneficio, ma negli ultimi tempi, in pratica, mi causava ulteriori disturbi (aumento della stipsi). Altri problemi che ho sempre avuto sono l'alternza tra stati di stipsi e di diarrea. Ultimamente per delle cure dentali sono stato costretto ad assumere dosi massiccie di antifiammatori e nuovamente antibiotici. In questi ultimi giorni i problemi intestinali prevalgono su quelli urologici: non riesco ad evecuare completamente e sono costretto a più sedute durante la giornata, questo mi procura un senso di malessere incredibile, quasi non riesco a stare in piedi. Poi ho attacchi continui di gastrite. Concludo dicendo che ho eseguito decine di esami urologici tutti negativi, clisma opaco da cui si sono evidenziati piccole formazioni diverticolari e note di ipertono nel sigma, colonscopia con esito negativo. Ho provato anche delle cure omeopatiche ma senza alcun risultato. Le ultime analisi sangue/urine evidenziano valori un po' sopra la norma di colesterolo e un discreto numero di emazie nelle urine (cosa però che ho sempre avuto sin da piccolo). Il mio medico continua a dirmi, quasi infastidito, che la causa è da attribuirsi allo stress, ma io continuo a star male e lo stress, credo, derivi solo da quello. Avete qualche consiglio da darmi?
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Ultime risposte di Stomaco e intestino



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Patologie



Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Stomaco e intestino
03 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Mal di viaggio: sintomi e rimedi
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Stomaco e intestino
19 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gonfiore e distensione addominale: conosciamo causa e trattamento
Celiachia
Stomaco e intestino
31 maggio 2018
Patologie
Celiachia