03/09/04  - Coma da danno cerebrale - Mente e cervello

03 settembre 2004

Coma da danno cerebrale





Domanda del 03 settembre 2004

Domanda: Coma da danno cerebrale


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 03 settembre 2004.

buongiorno, ho mia mamma che in seguito ad un'operazione di valvola cardiaca e bypass si trova attualmente in coma. I medici ci avevano detto che l'aorta era fortemente calcificata, e quindi c'era il rischio che partisse un frammento di calcio. la cosa purtroppo si è verificata. Sono passati 18 gg dall'intervento e lei ancora non ha ripreso coscenza. Effettua movimenti, tipo aprire gli occhi, sbadigliare, tossire e muovere la bocca, la pressione se viene punta si alza, ma se la si chiama e le si dice di fare qualcosa lei non risponde. Fino a 2 gg fa era intubata, le hanno fatto una tracheotomia e pare che da ieri abbia iniziato ad avere un principio di respirazione autonoma. La tac ha evidenziato un danno, mi dicevano nella zona parietale destra posteriore e sul lato sx della testa. L'edema ci hanno detto si sta riducendo. Sotto l'aspetto cardiaco la situazione e buona e non ha febbre. voi come vedete la situazione? e possibile un risveglio? la durata del coma di solito a cosa e dovuta? secondo voi a che livello di coma si trova? il principio di respirazione autonoma potrebbe essere l'inizio di un processo di risveglio? e vero che il risveglio dal coma e un processo graduale? nel senso che si recuperano le funzioni poco per volta? e vero che non e possibile valutare allo stato delle cose i problemi che le creera il danno neurologico? e possibile che anche se la tac evidenzia la zona colpita abbastanza vasta, il danno reale possa non essere cosi grave? vi chiedo per cortesia se potete rispondermi, perche sono veramente disperato! grazie! buongiorno.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti
A passo di danza si invecchia meglio
Mente e cervello
09 novembre 2017
News
A passo di danza si invecchia meglio