27/09/04  - Condrite bilaterale ai ginocchi+ - Scheletro e Articolazioni

27 settembre 2004

Condrite bilaterale ai ginocchi+




Domanda del 27 settembre 2004

Domanda


Buongiorno

nel 93, avevo 30 anni mi venne diagnosticata una condrite di terzo lato bilaterale ai ginocchi.
Causata da sforzi sportivi, svolgevo atletica con frequenze quasi professionistiche, e da piede piatto.
Mi sono operato al ginocchio dx per una pulitura ma devo dir che l'operazione non mi ha aiutato: con la fisioterapia ho infatti, parlo di esercizi isometrici, con pesi a gamba dritta, ho superato quasi il problema con la sinistra, la destra comunque non mi fa più male.
Non posso comunque più correre e sono perlomeno tornato a camminare senza sentire più dolore, a parte episodi di infiammazion, al camminare.
Vorrei per favore saprere: Uno: è possibile che anche la bicicletta possa far male? Ho l'impressione, ma non capisco se è dovuto ad altri motivi tipo infiammazioni, che se vado in bici poi il ginocchio è più debole ed infiammato al camminare
Due: vi sono dei cibi da evitare, c'è chi mi dice che vino rosso, pepe e peperoncino ( oltre ovviamente ai grassi) possono far infiammare.

Grazie per il servizio
Filippo

La domanda è in attesa di risposta.
Per rispondere alla domanda clicca qui

Sei un medico? Clicca qui e scopri come aderire al servizio.


Domande e risposte di Scheletro e Articolazioni



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     


Schede patologia


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Scheletro e articolazioni
03 ottobre 2017
Notizie
Attività fisica: le buone abitudini resistono negli anni
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Scheletro e articolazioni
25 settembre 2017
Notizie
Mal di schiena e dolore cervicale: come riconoscerli, gestirli ed evitarli
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
Notizie
Troppa Tv mette a rischio la mobilità