28/07/08  - Conportamento familiarecon il malato - Mente e cervello

28 luglio 2008

Conportamento familiarecon il malato





Domanda del 28 luglio 2008

Domanda: Conportamento familiarecon il malato


Domanda di Mente e cervello, inviata in data 28 luglio 2008.

Buongiorno,mi chiamo Cammarata E., e le scrivo per avere un consiglio riguardo al comportamento che devo avere nei confronti di mio fratello Roberto affetto da schizzofrenia, a deciso di non prendere piu le medicine da quasi un mese e non riesco a fargli cambiare idea, inoltre non riesco a discutere con lui poichè non mi da retta, vorrei sapere che tipo di atteggiamento devo avere con lui per riuscire a convincerlo. Grazie. Distinti Saluti
Risposta del 31 luglio 2008

Risposta di MAURO MILARDI


E' difficile convincere una persona che ha un disturbo schizofrenico in quanto, spesso, la malattia comporta in sè la mancanza di riconoscimento della stessa. La strategia va studiata con li psichiatra che lo ha in cura e ricordiamoci che è assolutamente indispensabile non interrompere la cura.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)



Il profilo di MAURO MILARDI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Mente e cervello
23 novembre 2017
News
Nella depressione post-partum contano anche le stagioni
Telelavoro: pregi e difetti
Mente e cervello
15 novembre 2017
News
Telelavoro: pregi e difetti