01/06/04  - CONSEGUENZE DELLA GASTRECTOMIA - Stomaco e intestino

01 giugno 2004

CONSEGUENZE DELLA GASTRECTOMIA





Domanda del 01 giugno 2004

Domanda: CONSEGUENZE DELLA GASTRECTOMIA


Domanda di Stomaco e intestino, inviata in data 01 giugno 2004.

Buonasera. Ho 26 anni e ad aprile dello scorso anno a causa del linfoma malt ho affrontato una gastrectomia totale e, 20 giorni dopo, ho dovuto togliere la cistifellea in quanto si erano formati dei micro calcoli. Vorrei sapere onestamente: potrò mai condurre una vita normale come dicono i dottori? Riesco a mangiare molto poco, ho la pressione bassa e alla sera sono sempre molto stanca e quindi vita sociale quasi pari a zero. E' una situazione un po' pesante e qualche volta ho paura a pensare a ciò che mi aspetterà in futuro. La ringrazio per la disponibilità.
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui

Per scoprire come diventare un esperto di Dica33 clicca qui.


Domande di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”